Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

"PRIMAVERA": qui "LIVE" Lecce-Perugia

Sabato 9 Marzo 2019 | Marco Errico | Settore Giovanile

CAVALLINO - Si fa sul serio, si entra nel vivo e noi ci siamo, come sempre accanto ai nostri giallorossi.

Al debutto nel campionato "Primavera" dopo tanti anni di C il Lecce intravede la possibilità concreta, concretissima, di volare alle fasi finali per giocarsi la promozione nella Serie A giovanile indipendentemente dalla formazione di Liverani e dal suo cammino in B.

SoloLecce.it è al "Kick Off" di Cavallino, dove dalle 11 seguiremo in diretta minuto per minuto Lecce-Perugia.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL "KICK OFF", LECCE-PERUGIA 0-0.

90' + 2' - Partita che sta scivolando verso il fischio finale senza occasioni di rilievo, ma il recupero sarà allungato di un altro minuto perchè il gioco è rimasto fermo dopo un contrasto di gioco piuttosto duro.

90' - Ci saranno tre minuti di recupero, segnalati in questo istante.

88' - Perugia che sfiora il bersaglio: colpo di testa del nuovo entrato Leite da ottima posizione, pallone di pochissimo alto sulla traversa di Centonze. Che brivido per il Lecce che prima è andato vicinissimo a vincerla e ora a perderla. Gara vibrante in questa fase.

87' - Perugia che avverte la difficoltà: la panchina spezza il ritmo favorevole ora al Lecce, con un cambio. Dentro Corradini, fuori Bagnolo.

86' - Occasionissima Lecce, la firma è sempre del numero nove giallorosso Lezzi: destro a "giro" a fin di palo che finisce a un soffio dalla rete a portiere battuto.

84' - Dentro Leite per Cavaliere: altro cambio nel Perugia.

81' - Grande azione personale di Settimi che alla fine conclude a lato: davvero a un passo dal colpaccio il Perugia.

78' - Tarantino per Gianfreda nel Lecce: altro cambio, Siviglia prova tutte le soluzioni.

76' - Palo del Lecce: sinistro di Lezzi respinto dal legno. Grande occasione per sbloccare una partita molto dura.

70' - Gara a ritmi bassi, aumenta la temperatura sul sintetico del "Kick Off", dove abbiamo superato l'ora di pranzo e il termometro inizia a scaldarsi ancora di più.

64' - Cambio Lecce: Laraspata per Alfarano, per cercare gli inserimenti del nuovo entrato, abile nelle incursioni.

61' - Rischia grosso il Lecce: mischia furibonda in area giallorossa, sbroglia tutto Gianfreda che allontana al momento giusto.

57' - Ammonito anche Alfarano, per un brutto fallo.

54' - Ammonito Stramaccioni: duro intervento su Lezzi.

50' - Lecce più deciso, presidia gli spazi, ma il Perugia non rischia niente, è compatto e preciso.

46' - Si riparte, con diverse novità: doppio cambio nel Lecce, con Dario e Quarta che subentrano a Giglio e Avantaggiato. Cambia anche il tecnico degli ospiti: dentro Metelli per Barbarossa A.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-PERUGIA 0-0.

44' - Non è stato segnalato recupero: prima frazione che dovrebbe chiudersi senza recupero.

43' - Gran botta di Maselli dai venti metri, Bocci con un grande intervento alza in angolo sulla traversa.

39' - Passa il tempo, fa più caldo: squadre stanche, c'è una temperatura davvero alta.

32' - Ammonito Monterisi per un fallo su Bagnolo lanciato in posizione interessante.

29' - Lecce che si riaffaccia in avanti: girata al volo in piena area di Avantaggiato, debole e centrale, bloccata dal portiere ospite.

21' - Non si registrano grandi occasioni, il tema tattico è quello di qualche minuto fa con il Perugia molto attivo e concentrato su ogni pallone.

17' - Lecce in difficoltà: avvio aggressivo e a tutto campo dei biancorossi.

11' - Risponde subito il Perugia: destro di Barbarossa A. di poco alto sulla traversa.

7' - Prima occasione Lecce: diagonale da buona posizione di Lezzi, di poco a lato.

4' - Si gioca sotto un sole primaverile, bella cornice di pubblico sugli spalti a spingere il Lecce.

2' - Perugia in campo con Bocci, Vagnoni, Santini, Giordano, Stramaccioni, Ndir, Settimi, Pagliari Gior., Barbarossa A., Cavaliere, Bagnolo. In panchina mister Pagliari Giov.

1' - Lecce in campo (con la consueta numerazione classica delle maglie) con Centonze, Giglio, Alfarano, Maselli, Monterisi, Gianfreda, Cancelli, Angelini, Lezzi, Castrovilli, Avantaggiato. In panchina il tecnico Siviglia.