Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

AHIA, LECCE: si fermano TACHTSIDIS e MAJER. Ma anche il CROTONE è nei guai: quattro sono fermi

Giovedì 14 Marzo 2019 | Marco Errico | Allenamento

LECCE - Ore d'ansia per Lecce e Crotone che vivono la loro settimana in vista della sfida di domenica alle 21 allo "Scida" tra gli ostacoli di alcuni intoppi fisici. Ecco la situazione.

Qui Lecce - Doppia seduta senza Majer e Tachtsidis che si sono aggiunti all'elenco degli indisponibili momentanei del Lecce lanciando l'allarme in casa giallorossa. Oltre a Bovo, Palombi e Scavone, sempre in differenziato, anche i due centrocampisti hanno svolto un lavoro ridotto a titolo precauzionale. Sembrano entrambi recuperabili, anche perchè altrimenti il Lecce avrebbe scelte ridotto all'osso nel centrocampo. Il resto del gruppo ha svolto un lavoro in palestra al mattino, nel pomeriggio tutto sulla tattica sul terreno di gioco. Oggi allenamento al mattino, sempre a porte chiuse.

Qui Crotone - Anche in casa dei pitagorici i problemi si moltiplicano. Nell'ultima seduta Stroppa ha dovuto fare a meno di Nalini, Tripicchio, Vaisanen e dell'ex giallorosso Pettinari. Tutti rischiano di saltare il Lecce o di esserci al massimo in extremis. Oggi e domani gli ultimi due allenamenti prima della rifinitura saranno decisivi. Per Nalini la situazione è ancora più complicata, è una ricaduta dopo un lungo infortunio e il rientro in campo con la Salernitana (appena mezz'ora prima di fermarsi di nuovo). Di positivo ci saranno i rientri con il Lecce di Sampirisi e Milic.