Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

DRAMMA PALERMO: i nostri cugini senza pace. DEFERITI E COMMISSARIATI? Attesa la decisione

Sabato 27 Aprile 2019 | Cosimo Carulli | News

ROMA - E' fissato per l'inizio della prossima settimana il momento della verità per il Palermo che sarà molto probabilmente deferito dal Procuratore Federale della FIGC per i fatti illeciti che sarebbero emersi nelle annualità di bilancio 2016, 2017 e 2018.

E' quanto trapela da fonti interne alla stessa Procura Federale che potrebbe arrivare a chiedere addirittura anche il commissariamento del club rosanero per gravissime irregolarità gestionali, le stesse che sono sotto l'occhio della magistratura ordinaria del Tribunale di Palermo.

La procedura attivata dalla Procura Federale sarebbe la stessa che ha "spogliato" il vecchio patron del Cesena della proprietà della società, togliendola coattivamente alla compagine societaria proprietaria legittima, scavalcando i tempi della magistratura ordinaria e del Codice Civile.

Secondo quanto trapela saranno deferiti gli ex dirigenti di vertice del Palermo, su tutti Maurizio Zamparini e l'ex Presidente Giovanni Giammarva e per responsabilità diretta il Palermo.

C'è da dire che l'eventuale processo sportivo, portando avanti la questione per lunghi mesi, secondo una giurisprudenza abbastanza consolidata nel calcio dovrebbe avere effetti sulla classifica del prossimo campionato, difficilmente su quello in corso.