Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Lecce-Padova: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Sabato 26 Maggio 2018 | Cosimo Carulli | News

LECCE - In campo per l'ultimo abbraccio con la sua gente, in campo per tentare una impresa e portarsi a casa la SuperCoppa Italiana di Serie C, in campo anche per la festa finale, a suon di musica e folklore.

Siamo ai saluti, almeno con le dirette di questa stagione sportiva, per l'ultima "fatica" del Lecce con il Padova lanciatissimo verso la vittoria del trofeo. Giallorossi che potranno fare il "double" solo dal 4-0 a salire nello scarto di reti. Come scalare l'Everest.

SoloLecce.it come sempre seguirà anche questo Lecce-Livorno in tempo reale con tutte le azioni e le emozioni in tempo reale.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali di questo incontro (calcio d'inizio alle 18).

Lecce (3-5-2): Perucchini; Cosenza, Marino, Legittimo; Ciancio, Armellino, Arrigoni, Mancosu, Valeri; Saraniti, Di Piazza. Allenatore Coppola.

Padova (3-5-2): Bindi; Cappelletti, Ravanelli, Trevisan; Salviato, Pulzetti, Serena, Belinghieri, Contessa; Capello, Marcandella. Allenatore Bisoli.

Arbitro: Zufferli di Udine (Colizzi-Vettorel).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 2' - FINALE AL "VIA DEL MARE", LECCE-PADOVA 0-1.

89' - Ci saranno due minuti di recupero, segnalati in questo istante. La SuperCoppa Italiana di Serie C viaggia verso Padova, un fatto che non è mai stato in discussione in questi novanta minuti svogliati del Lecce.

88' - Lepore salva in scivolata sulla conclusione di Zambataro: contropiede Padova con il biancoscudati in quattro contro due in piena area giallorossa.

87' - Fuori Mancosu, dentro Lepore, per l'applauso finale del "Via del Mare". Neanche un minuto per i giovani Gambardella e Lezzi che pure si erano riscaldati intensamente.

85' - "Bomba" di Mancosu dal limite dell'area, pallone che sorvola la traversa di pochissimo.

84' - "Fiammata" Lecce: Tabanelli prova a saltare l'uomo, si porta sulla destra, ma il cross al centro è ribattuto dal raddoppio di marcatura della difesa del Padova.

83' - Entra Piovanello, un ragazzo del 2000, fuori Serena.

82' - Angolo per il Lecce: Merelli esce in maniera un po' avventurosa, addirittura con una capriola, cadendo, riesce a tenere il pallone e poi subisce fallo.

80' - Calcio di punizione dalla distanza di Tsonev: soluzione completamente sballata, alta.

76' - Angolo per il Padova, cross al centro per la testa di Ravanelli: pallone tra le braccia di Perucchini.

75' - Cambio nel Lecce: dentro Tabanelli per Saraniti. Il Padova concede la passerella finale al suo portiere Bindi: entra Merelli, un giovane classe 1996.

72' - Partita che stancamente viaggia verso il finale.

68' - Zambataro conclude su Perucchini, che questa volta evita il raddoppio con una respinta bassa.

66' - Occasionissima Lecce: da un calcio di punizione di Mancosu, respinto nel mezzo dal "mucchio", pallone che arriva dalle parti di Persano che prova a divincolarsi davanti al portiere e poi viene chiuso da Bindi in presa bassa.

63' - Ripartenza giallorossa, che si perde al limite dell'area in un'iniziativa lenta e macchinosa.

62' - Dall'angolo nato dall'azione precedente nessun pericolo per la porta del Lecce.

61' - Pericolo in area giallorossa: iniziativa sulla destra di Cisco, pallone nel mezzo rasoterra che Cosenza tocca verso la sua porta. Fortunatamente il Lecce alla fine evita un'altra autorete, questa volta che sarebbe stata decisamente da attribuire a Cosenza.

59' - Saraniti libera al tiro Armellino, che dal limite dell'area conclude male, svirgolando sul fondo con il destro.

58' - Tentativo di Saraniti che prova a "pescare" il primo palo dalla media distanza, pallone sull'esterno della rete.

57' - Triplo cambio nel Padova: dentro Cisco per Marcandella, entra anche Zambataro per Contessa e Bellemo per Pulzetti.

56' - Cross basso da sinistra di Valeri, preciso e basso, Persano da pochi passi non riesce a correggere in porta. Bindi difende bene il primo palo e blocca. Grande occasione per il Lecce.

54' - Angolo conquistato dai giallorossi: cross di Arrigoni questa volta senza tocchi, diretto, che Trevisan è costretto a ricacciare fuori area con una chiusura di testa. Sugli sviluppi ancora Arrigoni la mette nel mezzo da sinistra, pallone recuperato dalla difesa del Padova.

51' - Ritmi bassi, Contessa prova ad "accenderli"; con un'iniziativa sulla sinistra, ma l'ex Lecce alla fine si trascina il pallone sul fondo.

49' - Apertura di Mancosu direttamente da posizione di esterno difensivo destro verso Saraniti: contatto con Cappelletti, con il bomber ex Francavilla che finisce a terra e recrimina un rigore che l'arbitro non assegna.

48' - E' arrivato il dato ufficiale dei paganti, 4213, per questo ultimo atto della SuperCoppa Italiana di Serie C.

47' - Lecce con Mancosu indietreggiato nell'inedito ruolo di terzino destro. E' davvero il Lecce degli esperimenti.

46' - Lecce nel secondo tempo con Costa Ferreira, Persano e Tsonev, fuori Marino, Di Piazza e Ciancio. Giallorossi che tornano al 4-3-1-2, con Costa Ferreira dietro le punte.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-PADOVA 0-1.

45' - Colpo di testa di Cosenza al termine di un'azione del Lecce, tra le braccia di Bindi.

44' - Ci sarà un minuto di recupero, segnalato in questo istante.

43' - Lancio di Arrigoni per Di Piazza, anticipato dalla chiusura difensiva del pacchetto arretrato dei biancoscudati.

40' - Cross dalla destra di Cosenza, Saraniti sale più in alto di tutti ma il suo colpo di testa finisce sul fondo.

39' - Ripartenza Lecce affidata ad Armellino, lungo rilancio preda del portiere che però deve fare una piccola escursione fuori area per controllare il pallone e portarselo nei sedici metri.

38' - Serena semina il panico a sinistra, la zona destra di Ciancio per il Lecce. Pallone rasoterra per il centro, che sfila in piena area senza che nessuno riesca ad arrivare a rimorchio per la conclusione a botta sicura.

35' - Lecce, anche se con il passo lento, vicinissimo al pareggio: Valeri nel cuore dell'area, salta un avversario nello stretto, pallone per Di Piazza che "apre" troppo il destro che finisce sul fondo.

32' - Valeri si conquista un angolo alla fine di un'iniziativa sulla sinistra. Angolo gettato al vento, cross al centro tra le braccia del portiere.

30' - Padova che spinge: Cappelletti, defilato, trova come ultimo ostacolo Perucchini che lo porta sulla linea di fondo, poi pallone nel mezzo, senza esito.

26' - Conclusione senza pretese di Arrigoni dalla distanza, pallone lontanissimo dalla porta di Bindi.

25' - Padova fermato dal fuorigioco: Marcandellla solo davanti al portiere è però oltre la linea dell'ultimo difendente.

24' - Padova vicinissimo al raddoppio: difesa del Lecce lenta, che chiude male, con Contessa che si presenta a tu per tu con Perucchini. Tiro con il sinistro, esterno della rete.

21' - Lecce a un passo dal pari: cross di Armellino da destra, Mancosu "scarica" su Di Piazza, solo davanti al portiere ma spalle alla porta con il portiere in uscita. Tiro alto e sul fondo, abbondantemente, del capocannoniere stagionale del Lecce.

18' - Reazione Lecce: azione manovrata, con un cross di Valeri da sinistra, senza esito.

16' - GOL PADOVA! Male Perucchini che si oppone con i pugni ad un tiro dalla distanza di Cappelletti, con il pallone che carambola in porta. Decisivo l'intervento del portiere del Lecce. Lecce-Padova 0-1.

15' - Ottima chiusura di Valeri, bene nella diagonale difensiva a stringere al centro e evitare che Belinghieri possa inserirsi solo davanti al portiere.

14' - Calcio d'angolo senza esito: troppi tocchi e poi il cross preda del portiere Bindi.

13' - Mancosu, cross "tagliato" da sinistra, del tutto innocuo. Padova che si complica la vita e con un doppio tocco manda in angolo.

11' - Padova pericoloso: come detto in precedenza non sono asfissianti, le marcature delle due squadre, "piove" un cross verso il centro che Marcandella corregge in porta. Pallone sul fondo.

9' - Ancora Lecce in avanti: doppio calcio d'angolo conquistato dai giallorossi, senza esito. Svetta Trevisan che libera l'area sul secondo tiro dalla bandierina.

7' - Lecce vicinissimo al gol: Mancosu, profondità precisa per Di Piazza, defilato ma solo davanti al portiere. Tiro con il sinistro e esterno della rete. Lecce vicinissimo al gol.

4' - Molto caldo al "Via del Mare", fortunatamente aereato da una brezza di tramontana, squadre molto "larghe", senza marcature asfissianti.

2' - Pulzetti arriva al tiro nel cuore dell'area giallorossa, ma Perucchini si distende in tuffo e riesce a evitare l'immediato vantaggio del Padova. Lecce scoperto subito, su un'azione clamorosa dei biancoscudati.

1' - Liverani (squalificato) manda in campo un Lecce sperimentale, con un 3-5-2 che ci sembra di intravedere dalle formazioni ufficiali. C'è Valeri, ma anche Legittimo, Cosenza e Marino, dunque ci pare conseguenziale lo spostamento del giovane terzino ex Rieti in una sorta di centrocampo a cinque che comunque verificheremo dalle prime battute in campo. Padova con l'ex Contessa e la coppa d'attacco che abbiamo annunciato alla vigilia, formata da Capello e Marcandella.