Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ULTIM'ORA. Gemini di Ugento, VIOLENZA CIECA: pestaggio quattro contro uno. UN ARRESTO

Sabato 9 Settembre 2017 | Matteo Bottazzo | Cronaca

GEMINI DI UGENTO - Violenza cieca contro un uomo, in quattro contro uno, davanti ad un bar di Gemini di Ugento, dove nella notte appena trascorsa un ragazzo è stato pestato a sangue con mazze e bastoni da un gruppo di quattro assatanati di violenza, che per cause ancora da accertare l'hanno accerchiato e massacrato di botte, distruggendogli la macchina e rubandogli alcuni effetti personali.

L'aggressione è avvenuta in Piazza Regina Elena, nella frazione ugentina: l'intervento dei Carabinieri di Casarano è servito ad identificare ed arrestare uno dei quattro presunti aggressori, Emanuele Sprovieri, 32enne del posto.

Il giovane aggredito è finito in ospedale, a Casarano, con lesioni e ferite su più parti del corpo.