Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

OCCHIO LECCE, onora la maglia: a Matera ci sono solo baby. ANTEPRIMA I 22 IN CAMPO

Mercoledì 9 Novembre 2016 | La Redazione | News

LECCE - In campo con tanti, tantissimi baby e con molti adattamenti tattici per non "sprecare" i titolari in 90 minuti considerati un inciampo in vista del campionato.

E sì, questo sembra per Padalino, abbastanza chiaramente, l'impegno di Coppa Italia di Lega Pro (Sedicesimi di Finale a eliminazione diretta, Supplementari e Rigori in caso di parità al termine dei tempi regolamentari).

In porta andrà Bleve (più difficile il debutto del giovane Chironi). Difesa con Freddi e Vinetot inedita coppia centrale (l'ex Novara ritorna al calcio giocato dopo uno stop di quasi 1 anno), con ai lati Capristo retrocesso a difensore esterno di destra (è un'ala offensiva) e Contessa sulla sinistra. Centrocampo con Maimone, il giovanissimo talento della Berretti Mengoli e Fiordilino (l'altro baby Monaco si è tagliato fuori da solo ed è stato escluso per motivi disciplinari, CLICCA QUI PER LEGGERE). Davanti Persano sarà il riferimento centrale, con Doumbia e Vutov a completare il tridente. Diversamente potrebbe essere inserito Rosafio dal 1° minuto, con Doumbia "sperimentato" punta centrale, come ai tempi di Bollini e Persano "risparmiato" per Lecce-Cosenza. Vedremo.

Nel Matera molti titolari (almeno 3-4) e una voglia matta di passare il turno, decisamente superiore, sulla carta, a quella del Lecce. Gli ex De Rose e Gigli dovrebbero partire dal 1° minuto (Papini, invece, è indisponibile); solo davanti rifiaterà qualche "big", per dare spazio a Louzada e Casoli ai lati di Armellino.

Fischio d'inizio alle 20.30: SoloLecce.it seguirà la gara in diretta, minuto per minuto, aggiornandovi costantemente. CLICCA QUI PER ESSERE PORTATO ALLA PAGINA NON APPENA SARA' PRONTA.