Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lo spara alla gola dopo la lite: OMICIDIO A MAGLIE, FREDDATO UN GIOVANE

Venerdì 26 Aprile 2019 | Matteo Bottazzo | Cronaca

MAGLIE - Torna a scorrere sangue nel Salento, con un omicidio in piena regola.

E' stato freddato con un colpo di pistola alla gola, un 28enne di Maglie che ha pagato caro una lite con un 25enne del suo paese.

E' accaduto in Via Don Luigi Sturzo, nelle vicinanze di una scuola: la vittima si chiama Mattia Capocelli, già noto alle forze dell'ordine per un passato un po' turbolento, come quello del suo assassino, Simone Paiano, disoccupato e con precedenti per spaccio di droga.

Secondo la prima ricostruzione dei Carabinieri di Maglie dove l'assassino si è costituito alla base dell'omicidio ci sarebbe stata una banalissima lite tra i due, un alterco sfociato in tragedia dopo che l'assassino ha imbracciato una pistola risultata detenuta illegalmente.