Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

I PRECEDENTI: Lecce, cinque "squilli". A Trapani anche invasioni di campo e partite a tavolino

Venerdì 29 Dicembre 2017 | Marco Errico | News

LECCE - E' la sfida numero 21 tra Trapani e Lecce, quella che si gioca oggi al "Provinciale". Nei precedenti in terra siciliana si contano 5 vittorie del Lecce, 5 pareggi e 10 vittorie dei granata. Nonostante i trascorsi recenti del Trapani nel calcio di "prima fascia" (al massimo in Serie B), le due squadre si sono sempre affrontate solo in Serie C, visto che il Lecce sino a 6 anni addietro frequentava campionati del tutto differenti rispetto ai siciliani.

La "prima volta" giallorossa è del campionato 1949/1950, 1-2 con doppietta di Silvestri. Vittoria a tavolino 0-2 il 2 settembre 1968: partita sospesa a cinque minuti dalla fine per invasione di campo con il Lecce in vantaggio 1-2 (Cartisano e Brunello). Altri due successi sono arrivati negli anni Settanta, con lo 0-1 firmato dal grande bomber del passato giallorosso Ferrari (24 settembre 1972) e l'1-2 della stagione 1975/1976, quello della promozione in Serie B con Mimino Renna in panchina (reti di Montenegro e Fava).

Sorride anche l'ultimo precedente del 22 ottobre 2012: 0-1 con gol di Foti per un Lecce che a fine anno e nel girone di ritorno riuscì a farsi rimontare tutto il vantaggio lasciando la Serie B diretta proprio ai granata e successivamente quella attraverso i play off al Carpi.