Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Il punto con STICCHI DAMIANI: "ora non ci sediamo. Punti fondamentali. Visto Riccardi? Non facciamo scelte a caso"

Domenica 22 Ottobre 2017 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - Abbiamo fatto il consueto punto telefonico con il Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani, che abbiamo sentito sui temi di Matera-Lecce. Ecco la nostra intervista.

La partita - "Abbiamo cancellato il risultato parzialmente negativo raccolto con l'Akragas, che pure ci aveva lasciati soddisfatti per la prestazione positiva. Lo abbiamo fatto conquistando una vittoria importantissima, contro un avversario che veniva da quattro vittorie di fila e che in casa ha sempre fatto bene, come contro di noi del resto. Il Matera sarà una squadra che lotterà sino alla fine per le prime posizioni, per questo è un successo doppio, meritato, legittimato dalle occasioni".

Riccardi bene - "Mi è piaciuto l'esordio di Riccardi (FOTO SOTTO IN AZIONE), che come gli altri ragazzi under non è stato scelto a caso. Non abbiamo operato scelte casuali, sono state dettate tutte da un certo tipo di scouting. Fare bene su un campo così difficile all'esordio assoluto è dura, non era semplice".

Il futuro - "Torniamo da Matera più consapevoli di noi stessi e del lavoro che stiamo facendo, ma l'esperienza ci insegna che non dobbiamo sederci. Siamo solo sulla strada giusta, proseguiamo. Ora la testa deve andare già al Cosenza e a pensare a come batterlo lunedì sera nel nostro stadio".