Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ULTIM'ORA: il lavoro porta ancora morte. PRESICCE, CADE DA DIECI METRI, muore un giovane operaio

Sabato 9 Settembre 2017 | Matteo Bottazzo | Cronaca

PRESICCE - Il lavoro uccide ancora nel Salento.

Tragedia in mattinata a Presicce, dove un giovane operaio è precipitato da una altezza di una decina di metri, mentre lavorava in un capannone, restando ucciso sul colpo.

La vittima un 36enne di Gagliano del Capo, Rocco Coppola il suo nome, tra le altre cose molto conosciuto nel piccolo paese del Sud Salento per essere il fratello di un Consigliere Comunale.

Il dramma si è consumato in un'azienda della Zona Industriale di Presicce, dove i Carabinieri e gli ispettori dello SPESAL sono ancora sul posto per ricostruire i fatti e accertare quali fossero le misure di sicurezza in dotazione al cantiere.