Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

NESTA: "la A diretta del Lecce passa da Perugia, ma faremo una partita super. E' fondamentale"

Lunedì 22 Aprile 2019 | Matteo Bottazzo | Ospiti

PERUGIA - Alla vigilia di Perugia-Lecce parla il tecnico dei biancorossi Alessandro Nesta, in una intervista che abbiamo raccolto grazie ai colleghi umbri che hanno seguito con noi questa lunga settimana in vista di una gara così importante.

Strategia - "Speriamo la squadra sia pronta per questo grande appuntamento, è fondamentale per il nostro cammino. Queste ultime giornate sono un mini-campionato in cui dobbiamo fare più punti possibile e vincere con il Lecce sarebbe veramente un grande colpo".

Lecce - "Puntano alla Serie A diretta, ma dipende da quel che faranno con noi, verranno certamente per vincere. Anche noi abbiamo accarezzato questa idea, non ci siamo riusciti per limiti nostri, ma ora l'obiettivo è andare a giocarcela ai play off. Affronteremo una squadra forte, molto offensiva, che quando ha il pallone sa cosa fare. Dobbiamo tirare fuori le nostre armi quando avremo spazio".

Scelte - "Gyomber è tornato in gruppo, sono tutti disponibili. Da qui alla fine ho bisogno di tutti, ci saranno molte più rotazioni del passsato. Servono le motivazioni anche di chi ha giocato meno. Nel modulo potremmo cambiare qualcosa strada facendo nel finale di stagione, in base anche agli avversari".

Kingsley - "Ha avuto qualche problema allo stomaco, non è la prima volta. Lo valuteremo, venerdì ha fatto degli accertamenti per capire cosa gli provoca questi disturbi".

Melchiorri - "Sta benissimo ed è fondamentale per noi. Abbiamo tutti attaccanti importanti, con caratteristiche diverse, ma Federico è importante se sta bene per tutto il nostro gioco".