Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Su SoloLecce.it. IL TEMPO DEGLI ADDII: Palombi e Venuti, niente Lecce

Lunedì 10 Giugno 2019 | Cosimo Carulli | News

LECCE - E' il momento dei saluti per Lorenzo Venuti e Simone Palombi. I due calciatori non faranno parte del Lecce 2019/2020, quello dello storico ritorno in Serie A.

Venuti, dopo 29 presenze e 3 reti importanti, tutte e tre decisive, torna alla Fiorentina che è intenzionata a valorizzarlo come alternativa agli esterni difensivi titolari della nuova "viola" americana di Commisso, pronto anche a riconfermare Montella in panchina dopo alcune incertezze iniziali.

Il Lecce avrebbe potuto strappare un altro prestito dell'esterno 24enne con i buoni uffici del DS Corvino che però non rientra nei programmi della nuova governance della società. Niente Venuti, dunque, che torna a Firenze definitivamente.

Il Lecce non eserciterà il diritto di riscatto previsto dalle condizioni contrattuali per Palombi, dopo 26 presenze e 8 reti anche queste importantissime per il ritorno in Serie A dei giallorossi.

La 23enne seconda punta di scuola Lazio torna in biancoceleste dove sarà alternativa in avanti a Immobile e Caicedo. Il Lecce ha scelto per questa trattativa una soluzione politicamente corretta, per conservare i buoni rapporti con la Lazio: inutile effettuare il riscatto visto che Lotito ha in mente di controriscattare il calciatore, meglio lasciar perdere.