Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ANTEPRIMA SoloLecce.it: O SERIE B O "TRAGEDIA". Tavecchio fa la riforma, tra due anni Lecce a rischio: 6 retrocesse dalla B

Martedì 26 Settembre 2017 | La Redazione | News

ROMA - Il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio va avanti come un "treno", non vuole sentire ragioni: a gennaio aprirà il tavolo tecnico, con esperti e rappresentanti delle leghe, per riformare il professionismo nel calcio e ridurre drasticamente dalle attuali 99 a 74 il numero delle società professionistiche dalla Serie A alla Serie C.

Una vera "rivoluzione", che Tavecchio ha annunciato al Consiglio Federale pur non essendo all'ordine del giorno degli ultimi lavori, un "taglio", pensate, del 25% delle società professionistiche, una su quattro, che sarà costretta a tornare nel dilettantismo.

La riforma colpirebbe soprattutto la Serie C, dove "pioverebbero" 2 retrocessioni in più dal prossimo campionato dalla B, mentre finirebbero in Serie D anche sino a 6 squadre per girone dell'attuale formula. Nella sostanza se il Lecce non dovesse riuscire a rientrare nel calcio che conta già da quest'anno o dal prossimo sarebbe una "tragedia": si ritroverebbe con 2 retrocesse in più dalla Serie B e tutte le deluse della C dell'anno precedente.

Ecco lo schema a cui starebbe lavorando Tavecchio, secondo indiscrezioni che arrivano da ambienti federali:

  Come è Come sarà
Serie A 20 18
Serie B 22 20
Serie C 57 36
TOTALE 99 74