Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

NUBE TOSSICA SULLA CITTA': brucia il Centro Servizi Rifiuti. Colonne di diossina. Scatta l'emergenza ambientale

Domenica 15 Settembre 2019 | Cosimo Carulli | Cronaca

LECCE - Allarme ambientale a Lecce, dove si è sviluppato un vasto incendio all'interno del Centro Servizi Rifiuti Monteco di Via San Nicola, al quartiere Borgo San Nicola, alla periferia della città.

Tre mezzi dell'azienda che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti in città sono andati in fiamme: fiamme che hanno investito tutto ciò che hanno trovato sul loro cammino, favorite dal forte vento di tramontana.

Una nube di diossina e di denso fumo nero alta diverse decine di metri si è sprigonata per la città, accompagnata dalla fuliggine prodotta dai rifiuti in fiamme.

Sul posto tutti i mezzi dei Vigili del Fuoco a disposizione, per scongiurare una più vasta emergenza ambientale. Nelle prossime ore anche le autorità preposte, la ASL e l'ARPA, si occuperanno di quantificare il danno alla salubrità dell'aria che è stato causato dall'incendio.

Sulle cause del rogo stanno invece lavorando le forze dell'ordine e le Volanti della Questura di Lecce che immediatamente si sono precipitate sul posto.