Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ORAMAI E' ALLA CANNA DEL GAS. Montella: "anche il pari sarebbe stato ingiusto. Grande gara la nostra"

Domenica 1 Dicembre 2019 | Cosimo Carulli | Ospiti

FIRENZE - A fine gara ha parlato in Sala Stampa anche Vincenzo Montella. Ecco l'intervista al tecnico della Fiorentina.

Complimenti - "Innanzitutto complimenti al Lecce perchè una neopromossa che vince in trasferta a Firenze merita i complimenti. Abbiamo fatto una grande gara, abbiamo tirato 19 volte in porta. I ragazzi sono vivi e sono stati sempre a fare la partita. Forse il fatto di aver spinto tantissimo i 25 minuti iniziali e non essere riusciti a sbloccarla ha inciso sull'andamento della gara. Segnando le cose sarebbero cambiate".

Situazioni - "Dopo il gol subito abbiamo perso tranquillità, c'è stata frenesia di arrivare al pari, ma i miei ragazzi hanno dato sino all'ultima goccia di sudore. Mi aspettavo per vincere quel che abbiamo fatto, ma il calcio è questo, la Fiorentina ha dato tutto".

Ribery - "Sicuramente ha preso una fortissima contusione, speriamo solo quello. Sull'atteggiamento di tutti e sulla voglia di vincere di tutti non posso dire niente, io ringrazio questi ragazzi per questa prestazione. Anche pareggiarla sarebbe stato poco, ma il calcio è questo".