Ospiti

Qui Brescia-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Giallorossi vicini al successo: 1-1 al "Rigamonti", girandola di emozioni nel finale. La nostra diretta





BRESCIA - E' un esame, è un esame vero.

Buon pomeriggio dallo stadio “Rigamonti”, è la 10° di B, è l'ennesimo turno infrasettimanale di questo campionato senza respiro, è Brescia-Lecce.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in diretta, azione dopo azione, con tutto il racconto delle emozioni che ci arrivano dal terreno di gioco.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 18).

Brescia (4-3-3): Perilli; Mateju, Cistana, Chancellor, Pajac; Bertagnoli, Van De Looi, Bisoli; Jagiello, Moreo, Tramoni. Allenatore Inzaghi.

Lecce (4-3-3): Bleve; Gendrey, Lucioni, Meccariello, Barreca; Majer, Hjulmand, Gargiulo; Strefezza, Coda, Di Mariano. Allenatore Baroni.

Arbitro: Irrati di Pistoia (Prenna-Mondin, IV Ufficiale Collu, VAR Maggioni, AVAR Affatato).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 5' - FINALE AL “RIGAMONTI”, BRESCIA-LECCE 1-1.

90' + 4' - Conclusione smorzata di Coda, debole, Perilli para.

90' + 3' - Gioco che è ripreso, Brescia momentaneamente in dieci, ultimi ritocchi dai magazzinieri per mettere in sesto alla meglio la divisa di Olzer.

90' + 2' - Gioco fermo: Olzer ha la maglia insanguinata, deve cambiarla per le normative sanitarie. Recupero che si allungherà e Olzer che rientrerà in campo quando sarà pronto con una maglietta senza nome e numero.

90' + 1' - Ci saranno quattro minuti di recupero, segnalati in questo istante. Rosso diretto per un collaboratore tecnico di Baroni, anche in questo turno, come con il Perugia. Va negli spogliatoio anzitempo il Preparatore dei Portieri Sassanelli.

89' - Ancora Bleve deve salvare il Lecce, salendo sino al limite dell'area per strappare via un pallone destinato a Bajic.

88' - Annullato il nuovo vantaggio del Lecce: Coda in posizione irregolare scatta e salta con una bella conclusione il portiere Perilli. Pallone che finisce in rete, ma si alza inesorabile la bandierina del secondo assistente dell'arbitro.

87' - GOL BRESCIA! Palo di Chancellor nel cuore dell'area di rigore del Lecce (beffato Barreca, arrivato stanco in questo finale), sulla ribattuta dal legno si avventa Bisoli che da pochi passi batte Bleve con un destro radente. Brescia-Lecce 1-1.

86' - Dentro Olivieri nel Lecce, fuori Di Mariano.

85' - Ammonito Hjulmand, nel Lecce.

84' - Ancora cambi per Inzaghi: dentro Karacic e Olzer, fuori Mateju e Bertagnoli.

83' - Ancora Lecce: Mateju controlla male un cross di Gendrey, sarà angolo. Brescia in un momento di appannamento. Angolo comunque non sfruttato dai giallorossi.

82' - GOL LECCE! Dagli sviluppi dell'angolo azione insistita del Lecce, Barreca da sinistra “disegna” un gran cross per Dermaku che era rimasto in zona offensiva, salendo sull'angolo. Colpo di testa angolatissimo, Chancellor beffato, Perilli tocca sul palo, ma il pallone finisce in rete. Brescia-Lecce 0-1.

81' - Angolo Lecce: Cistana si rifugia sul fondo, mettendo anche qualche “brivido” a Perilli e ai suoi tifosi, con un disimpegno difensivo che poteva finire nella sua porta.

79' - Gran bel colpo di testa difensivo di Gendrey che salta più in alto di tutti su un ennesimo cross del Brescia da sinistra, dopo una iniziativa di Palacio che poi si era appoggiato su Bertagnoli per il cross.

76' - Che soddisfazione per Bleve! Sarà anche capitano di questo finale di partita del Lecce.

75' - Non ce la fa Lucioni, che alza bandiera bianca: è l'ora dell'esordio stagionale di Dermaku che prende il posto del capitano del Lecce. Baroni coglie l'attimo anche per inserire Bjorkengren, al posto di Majer.

74' - Gioco fermo, che non si era fermato mai in una partita davvero intensa. C'è qualche problema fisico per Lucioni che calciando un pallone ha avvertito un problema muscolare.

73' - Ancora forze fresche per Inzaghi: Spalek, alla 100° gara in italia, dentro per Tramoni. Fuori anche Moreo, che lascia il posto a Bajic per la più classica delle staffette davanti. Attacco tutto “fresco” ora per le “rondinelle”.

70' - Angolo Lecce, troppo dalle parti di Perilli. Il cross di Majer finisce tra le braccia del portiere del Brescia. Lecce con le polveri bagnate ma che non cambia ancora nulla.

69' - Straordinario salvataggio di Bleve: sugli sviluppi dell'angolo di Pajac pallone in area piccola che Bisoli indirizza in porta dopo una sponda di Tramoni. Con i piedi, in maniera incredibile, Bleve respinge sulla linea il pallone che stava per infilarsi in porta. Parata salva-risultato del portiere prodotto del vivaio giallorosso.

68' - Zampata di Meccariello che salva il Lecce: cross da sinistra del Brescia, uscita questa volta non perfetta di Bleve che “sporca” soltanto il pallone, Pajac mette dentro un pallone teso che andrebbe solo spinto in porta in area piccola, ma prima di Moreo c'è Meccariello che mette in angolo.

66' - C'è un fallo di Chancellor ai danni di Bleve, sugli sviluppi del calcio di punizione conquistato da Palacio qualche istante addietro.

65' - Subito giù Palacio, fallo di Gendrey che lo tiene ben lontano dalla porta. Punizione dalla trequarti sulla destra difensiva del Lecce per il Brescia.

63' - Dentro Palacio nel Brescia, per mezz'ora che certamente può reggere alla grande l'ex Inter e Bologna. Fuori Jagiello. Tutto tace dalle parti di Baroni.

62' - Angolo senza esito per i giallorossi.

61' - Angolo Lecce, conquistato da Di Mariano, chiuso da Mateju.

60' - Jagiello riceve una sponda di Moreo, ma c'è Bleve che arriva per primo in piena area e fa suo il pallone.

59' - Doppio cross del Lecce da destra, con Gendrey, velleitario.

58' - Si scaldano Palacio e Bajic nel Brescia, tutti gli effettivi in panchina in rotazione per il Lecce.

57' - Punizione sulla trequarti conquistata di Di Mariano, ma poi non concretizzata dal Lecce che non arriva al tiro.

55' - Gran chiusura di Meccariello tutto spostato sul fondo a contenere la fuga sulla fascia di Moreo, che si trascina il pallone sul fondo. Non ci sarà neanche angolo.

54' - Prova a riprendere metri il Lecce, risalendo la china di questo secondo tempo.

52' - Ancora angolo sugli sviluppi della parata precedente di Bleve. Colpo di testa di Chancellor, uno “solito” a questi inserimenti aerei, pallone che sorvola la traversa di Bleve di pochissimo. Brescia vicinissimo al vantaggio.

51' - Angolo Brescia: sugli sviluppi ancora Bleve risponde alla grande su Bisoli, deviando nuovamente in angolo.

50' - Ancora Brescia: Tramoni salta Barreca, cross per Jagiello che manca il colpo di testa.

48' - Salva il Lecce super-Bleve: cross da sinistra di Pajac, sempre lui, il portiere giallorosso esce di pugno alla disperata e allontana, si rialza e si riposiziona in tempo per “volare” all'incrocio dei pali sul tiro successivo di Bertagnoli che aveva raccolto la respinta dell'estremo difensore giallorosso scoccando un tiro a botta sicura.

47' - Subito Lecce: pallone teso di Gendrey in direzione di Coda e Gargiulo, appostati nel cuore dell'area: entrambi mancano la deviazione vincente.

46' - Si riparte, senza cambi.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, BRESCIA-LECCE 0-0.

44' - Angolo Lecce che si conclude con un fallo di Meccariello in proiezione offensiva. Inutile la parata di Perilli sul colpo di testa del difensore del Lecce. Non ci sarà recupero, non arriva nessuna segnalazione.

43' - Si scambiano i ruoli gli avanti del Lecce: questa volta Strefezza serve Coda, bella torsione di testa, “vola” in tuffo Perilli che mette in angolo.

42' - La migliore palla gol del Lecce: azione veloce, rapido inserimento di Strefezza che riceve da Coda e conclude con il destro, potente. Perilli con un ginocchio mette in angolo miracolosamente. Angolo poi sprecato dal Lecce.

41' - Strefezza per Coda, che si gira e conclude debole tra le braccia di Perilli. Di Mariano invocava il pallone in posizione probabilmente più fortunata. Poco servito oggi l'ex Venezia.

40' - Fuorigioco, questa volta netto, di Coda che si era coordinato in acrobazia per battere a rete solo davanti al portiere, colpendo però la schiena di un suo avversario. Alla meglio, dunque, sarebbe stato comunque fallo ai danni del difensore delle “rondinelle”. Il pallone nel mezzo l'aveva messo come sempre Strefezza, molto attivo in questa fase.

39' - Un fuorigioco ferma Moreo. Molti dubbi su questa segnalazione ai danni del Brescia, ma pazienza…

38' - Jagiello ci prova con un cross da destra, davvero interessante, Bleve sceglie la strada dell'uscita con i pugni, tempestiva. Pallone allontanato.

37' - Van De Looi dalla distanza, da lontanissimo con il destro: alto.

36' - Grande azione in velocità del Lecce, innescata da Majer che trova una traccia profonda di trenta metri, con un rasoterra fantastico per Coda che sterza e cerca un compagno. Dalla ribattuta nasce una soluzione al tiro di Strefezza, sempre lui, che con il destro conclude alto.

35' - Dopo le ultime fiammate la partita è tornata a scacchi, di mosse e contromosse.

32' - Angolo Lecce senza sortite offensive.

31' - Leggerezza di Perilli che innesca Coda, deviazione finale della difesa biancoazzurra, sarà angolo. Provvidenziale qui Chancellor che salva la sua difesa.

30' - Un fuorigioco ferma Tramoni, ora, nulla di fatto anche per il Brescia.

29' - Angolo battuto bene, pallone che arriva al limite dell'area, girata rapida di Coda che impegna Perilli nella parata a terra.

28' - Angolo Lecce, conquistato da Gendrey.

27' - Fermato ancora Coda in posizione irregolare. Il bomber del Lecce aveva ricevuto un bel pallone in profondità, spalle alla porta, lanciato verso Perilli.

26' - Cross di Moreo tutto spostato sulla sinistra a cercare gloria, pallone interessante ma che non trova nessuno, respinto dal Lecce al limite dell'area dove al volo ci prova Bertagnoli con un tiro sbilenco, completamente “sballato” che finisce addirittura sul fondo in rimessa laterale.

24' - Jagiello, prova la profondità in piena area, Meccariello è perfetto nella chiusura.

23' - Angolo Brescia, come detto: Hjulmand svetta più in alto di tutti e libera l'area.

22' - Brescia in avanti: Pajac incrocia ancora Strefezza che gli smorza un cross in angolo.

20' - Partita che si è abbassata di ritmo, adesso. Squadre che si temono e rispettano molto, è una percezione visibile.

19' - Brescia in avanti: cross da destra delle “rondinelle”, Strefezza in posizione da centrale difensivo chiude di testa alla perfezione.

17' - Cross di Pajac, Lucioni allontana con una soluzione acrobatica, al volo.

16' - Lecce a un passo dal vantaggio: azione avviata da Coda che cattura un pallone disimpegnato male dal Brescia in fase di ripartenza. Apre tutto su Di Mariano il bomber del Lecce, con un ottimo filtrante, tiro-cross respinto, pallone che torna sempre a Di Mariano, cross al centro e colpo di testa di Strefezza che sfila accanto al palo alla sinistra di Perilli. Grande occasione Lecce.

14' - Tramoni, ancora dalla distanza: controllo in palleggio e tiro, altissimo.

13' - Spreca un angolo il Brescia che si era riproposto ancora in avanti.

12' - Bleve c'è: risposta in due tempi a un tiro dalla lunga distanza di Van De Looi, anche questo con poche pretese.

10' - Buon ritmo, bella gara, piace il Lecce, ma anche il Brescia, molto strutturato fisicamente e deciso sulle seconde palle “vaganti”.

8' - Fermato in fuorigioco il Lecce: bel dialogo tra Coda e Di Mariano al termine di una lunga azione del Lecce, con buone trame e fitti passaggi.

7' - Mancino di Pajac, dalla media distanza, ma trova anche una deviazione di un suo compagno di squadra prima di essere inoffensivo.

6' - Cross di Jagiello per il colpo di testa di Moreo, alto.

5' - Traversa di Strefezza! L'italo-brasiliano ci prova con una soluzione a sorpresa, si accentra e prova il tiro che “gira” ma non abbastanza, tocca la parte alta della traversa e finisce sul fondo.

4' - Angolo anche per il Brescia, senza effetti: replicano subito le “rondinelle”. Battuta corta del tiro dalla bandierina, da Jagiello a Pajac che prova addirittura il tiro con il sinistro da posizione impossibile. Bleve controlla che il pallone sfili sul fondo.

3' - Angolo del Lecce che non trova nessuno nel mezzo, troppo corto.

2' - Subito Lecce, subito un pallone dentro da sinistra di Barreca, primo colpo di testa di Strefezza respinto da Chancellor, pallone che torna dalle parti dell'esterno giallorosso che ci riprova, sempre di testa. Trovando ancora Chancellor. C'era Coda tutto solo al centro dell'area piccola che aspettava un pallone goloso. Angolo Lecce.

1' - Lecce in campo con la formazione che abbiamo annunciato alla vigilia, con Bleve per Gabriel che spezza la sua lunghissima serie di partite consecutive di campionato con il Lecce e si arrende a un edema al braccio sinistro. Ce la fa invece Strefezza, dal primo minuto nel tridente, mentre dietro il posto da centrale con Lucioni se lo prende Meccariello. Turnover ampio per Inzaghi che mette a sedere in panchina due terzi del tridente annunciato alla vigilia: non parte dall'inizio “nonno” Palacio, ma neanche Bajic come punta centrale. Spazio a Jagiello con Tramoni sulle ali offensive, con Moreo riferimento davanti. Dietro occhio alle corsie esterne, dove sgommano a tutta velocità Mateju che incrocerà Barreca e Pajac che sarà l'avversario durissimo di Gendrey. Sarà una sfida tutta sui duelli, come nei grandi confronti diretti tra squadre ambiziose.



Commenti

I PRECEDENTI: a Brescia per aggiornare gli almanacchi. E' un campo "PROIBITO" o quasi
Una sola "macchia" difensiva toglie al Lecce lo STRAPPO VINCENTE: a Brescia è un PARI GIUSTO. La cronaca