Ospiti

"FURIA" CELLINO mette ancora più pressione sulla sfida di Lecce. 10 GIORNI a INZAGHI: "risposte o lo caccio"

Non è una gran settimana in casa delle "rondinelle": il Presidente Cellino è furioso dopo la sconfitta di Cremona





BRESCIA - L'ultima sconfitta in casa della Cremonese, con l'aggravante di essere arrivata nei minuti finali e in rimonta, non è andata giù al Presidente delle “rondinelle” Cellino.

Secondo quanto riporta la stampa sportiva lombarda che segue le sorti del Brescia al tecnico Inzaghi sarebbe stato concesso un ultimatum preciso, di dieci giorni.

Tra Lecce, sabato alle 14, e il “Rigamonti” per il successivo martedì 15 con il Benevento, il proprietario dei biancoazzurri vuole delle risposte importanti in termini di gioco e punti. Altrimenti Inzaghi sarà esonerato per un “rovente” finale di stagione.



Commenti

UN TUFFO NEL PASSATO, venuto bene! CATURANO batte Perucchini e Arrigoni e fa 100: "dedicato a papà, il mio angelo"
RIPRESA LECCE: è un "dramma", Baroni per ogni recupero ne perde altri due. Fermi CALABRESI e GENDREY