Ospiti

Qui COSENZA. "INFERNO" con la C dietro l'angolo, tifoseria in agitazione, squadra in ritiro

La situazione è complicata all'ombra del "San Vito", dove domani sarà di scena il Lecce per un delicatissimo testa-coda

14.03.2022 13:40




COSENZA - Clima incandescente a Cosenza, a poche ore dalla sfida di campionato di domani alle 18.30 al “San Vito” con il Lecce.

Dopo la sconfitta di Terni i tifosi hanno rifiutato il saluto dei calciatori sotto al settore Ospiti del “Liberati” e la società ha scelto la linea dura del ritiro punitivo sino al fischio d'inizio di Cosenza-Lecce.

Nel primo pomeriggio di ieri e in quello di oggi i rossoblù hanno svolto due sedute di allenamento, con recupero attivo e cure fisioterapiche per chi ha giocato a Terni e oggi una seduta anche tattica per tutto il gruppo.

Con il Lecce i “lupi” della Sila non potranno contare sul loro numero dieci, la giovane punta Caso, squalificata dal Giudice Sportivo. Caso era in diffida e a Terni ha collezionato un nuovo cartellino giallo.



Commenti

STICCHI DAMIANI, TUTTA LA VERITA'. L'intervista da non perdere: "nessuno abbandona il Lecce"
GIOVANILI: "VALANGA" DI CHIAMATE IN NAZIONALE, 6 baby pronti al "Giro d'Europa"