Ospiti

MARESCA CREDE DI ALLENARE IL BRASILE: "stadio pieno perchè siamo il Parma, siamo abituati alla pressione"

Le parole del tecnico del Parma a pochissime ore dal fischio d'inizio di questa grande sfida

07.11.2021 12:21




PARMA - Enzo Maresca chiede al suo Parma una prestazione in linea con le ultime apparizioni dei ducali, in chiara crescita di gioco e risultati.

Ecco le parole del tecnico giallobù alla vigilia in conferenza stampa.

Verso Lecce, parla Maresca - “Sappiamo che il Lecce è una delle prime due o tre del campionato, noi abbiamo già affrontato Monza, Benevento, Pisa, Cremonese, dunque già diverse di quella fascia. Sarà una gara contro una squadra forte. Tutino sta meglio, dopo l’ultima gara nella quale non era al massimo ha iniziato i primi giorni con un lavoro parziale e poi negli ultimi ha finito tutti gli allenamenti. E' fondamentale chiudere prima della pausa con una prestazione importante, darebbe seguito al lavoro che stiamo facendo. Finora i momenti nei quali la squadra non ha risposto sono davvero pochi. Darebbe continuità alle due ultime gare dove ci sono state prestazione e risultato, sarebbe fondamentale arrivare alla sosta con un’altra prestazione positiva e portare a casa dei punti pesanti. Mi aspetto a Lecce un grande ambiente ma non è una novità, quando siamo andati a Reggio Calabria c’era stato l’invito ad andare allo stadio, questa volta ci saranno i biglietti ridotti. È il peso della responsabilità di essere giocatore e allenatore del Parma, sai che in questa categoria ovunque vai vogliono tutti riempire lo stadio e fare la gara contro di te. Noi siamo il Parma, è il peso che devi essere capace di portare addosso, altrimenti fai fatica. Noi stiamo costruendo giocatori che si assumano anche queste responsabilità da leader”.



Commenti

DERMAKU, FIDUCIA NAZIONALE: l'albanese "chiamato" per la doppia sfida decisiva del suo Paese
Qui Lecce-Parma: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"