Settore Giovanile

"PRIMAVERA", RIBALTONE FATALE. Va avanti e si illude, poi la Sampdoria cala il tris

Resta complicata la situazione dei giallorossi in zona retrocessione. Ecco come è andata a Parabita questa mattina





PARABITA - Il Lecce si fa sfuggire punti pesantissimi nella corsa alla salvezza e nel campionato “Primavera” deve incassare un'altra sconfitta casalinga con la Sampdoria, nell'anticipo che a Parabita ha aperto la 15° giornata del massimo campionato giovanile questa mattina a Parabita.

Finisce 1-3 in rimonta per i doriani con i giallorossi in vantaggio prima della mezz'ora poi ribaltati dagli ospiti.

Al 28' il gol-illusione: schema su punizione Nizet “scarica” su Gonzalez che fa tutto da solo e dopo aver saltato un avversario infila il portiere sul primo palo. Un bellissimo gol.

5 minuti e la Sampdoria pareggia, ma è complice il secondo portiere del Lecce Samooja, oggi titolare, che sbaglia una presa aerea e favorisce il tocco vincente che fa 1-1.

In avvio di ripresa il raddoppio-fotocopia degli ospiti, ancora sugli sviluppi di una disattenzione della difesa giallorossa che subisce il tris anche nel recupero, quando oramai il Lecce era tutto proteso in avanti alla ricerca del pari.

Con questo stop pesante il Lecce resta a quota 16 in classifica in piena zona play out, ma deve attendere che tutte le dirette concorrenti giochino nel fine settimana.



Commenti

Mercato. CONFERMATO SOLOLECCE.IT! Lecce in pista per il vice-Gabriel. Arriva dal Milan? I DETTAGLI
ULTIM'ORA. QUIRINALE: disastro SALVINI, manda la Casellati contro un muro. Buco nell'acqua al 5° scrutinio