Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Catanzaro. Ecco le scelte. DIONIGI: "partita facile da preparare. A LECCE SENZA NIENTE DA PERDERE"

Domenica 4 Febbraio 2018 | Matteo Bottazzo | Ospiti

CATANZARO - A Lecce per giocare senza problemi, senza pensieri.

E' il motto di Davide Dionigi, tecnico dei calabresi che abbiamo intervistato grazie alla preziosa collaborazione dei colleghi di Catanzaro che con noi hanno vissuto questa intensa vigilia di campionato e che ci hanno aiutato a ricostruire la probabile formazione dei giallorossi che dovrebbero presentare Infantino e Letizia di punta, con un bel centrocampo armonico e tecnico, guidato da Onescu e Maita. Ecco intanto le parole di Dionigi per SoloLecce.it.

Senza pensieri - "Dal punto di vista mentale sono queste le partite più facili da preparare, non abbiamo niente da perdere e giocheremo per noi stessi. Vedo una crescita esponenziale di questo gruppo, veniamo da una settimana bellissima di lavoro ad alta intensità. Sento che l'aria è cambiata, ora serve continuità".

Cambi tattici - "Considerando la forza dell'avversario, la sua caratura e la qualità del gioco che esprime qualche accorgimento sarà preso, soprattutto in mediana. Se lasci giocare il Lecce ti chiude e ti fa male, ma poi altre volte riesce comunque a sbloccare le partite con tiri da fuori: insomma, è così vario l'arco delle qualità che hanno che dovremo essere bravi, molto bravi".