Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ESCLUSIVO SoloLecce.it. CORVIA, AMORE DI EX: "a Lecce abbiamo battuto Cavani e fatto storia. Che emozioni"

Mercoledì 22 Novembre 2017 | Matteo Bottazzo | Ospiti

FONDI - 100 presenze e 31 reti in maglia giallorossa, prima di proseguire la sua carriera tra Empoli, Brescia, Latina e oggi Racing Fondi, per cui ha firmato da una decina di giorni appena (FOTO SOPRA DI PROPRIETA' DELLA SOCIETA' LAZIALE). Per questo abbiamo sentito e intervistato per voi Daniele Corvia, un attaccante molto amato per i suoi trascorsi felici nel Salento. Per l'intervista ringraziamo l'Ufficio Stampa della società pontina, che è stato preziosissimo per consentire questa nostra interazione con il calciatore.

Il passato - "Non posso dimenticare un'esperienza come quella di Lecce, dove abbiamo vissuto in Serie A momenti che hanno fatto divertire tanta gente, centrando una salvezza eccezionale con una vittoria all'ultimo minuto sul Napoli di Cavani".

La città - "Ci torno spesso, Lecce è da vivere e visitare. Ho lasciato tanti amici, tanti ricordi e persone a cui sono legato".

Tifo - "Erano e restano unici. Quando eravamo in Serie A in casa e fuori erano sempre con noi, da quelle più vicine sino alle trasferte in casa di Udinese o Juventus. Mi aspetto che ci siano anche qui a Fondi, anche se ci sono delle restrizioni per i residenti in Puglia. Lecce è una piazza da Serie A, ci sono tifosi giallorossi ovunque, anche qui nel Lazio".

La partita - "Sicuramente affronteremo una squadra attrezzata, costruita per grandi obiettivi. Faremo la nostra partita, per mettere in difficoltà un avversario durissimo. Per questo siamo consapevoli delle difficoltà che incontreremo, ma ci stiamo preparando con grande attenzione appositamente. Non si possono commettere errori, quando affronti il Lecce in Serie C".