Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Lecce, cambio in... infermeria: entra MARINO, esce DRUDI. LA FOTO: ad Andria clima "bollente"

Giovedì 2 Novembre 2017 | Marco Errico | Allenamento

MARTIGNANO - Si è rivisto in campo con i compagni Drudi, nella seduta di allenamento che il Lecce ha svolto nel pomeriggio a Martignano.

Il difensore, che era infortunato dalla sfida di Caserta con la Juve Stabia, sembra aver smaltito del tutto il problema muscolare che l'ha bloccato un mese (lesione al bicipite femorale della coscia sinistra) e potrebbe tornare in campo già per uno spezzone di partita nel derby di Andria. A fargli posto in infermeria Marino, che si è fermato per un altro guaio muscolare: non ci sono speranze che possa essere disponibile al "Degli Ulivi".

Dopo una prima parte dell'allenamento dedicata alla tattica la squadra è stata impegnata in una partitella con la Berretti di 45 minuti; un solo tempo che Liverani ha voluto per far sentire meno la fatica ai suoi, reduci da impegni compressi e che saranno ancora più fitti nelle prossime giornate.

Da oggi pomeriggio si lavora a porte chiuse, a Martignano, a partire dalle 15.30.

Intanto ad Andria è scattata la solita "febbre" da Lecce, visto che i tifosi della squadra federiciana sentono molto questo confronto con il blasone regionale dei giallorossi: in città (FOTO SOPRA E SOTTO DEI COLLEGHI DI TUTTOFIDELIS.IT) sono già comparsi i primi striscioni per invitare la squadra a dre il massimo con il Lecce.