Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CAMBIA LA CLASSIFICA: società senza soldi, è un massacro. Sei punti in meno a due squadre

Martedì 27 Marzo 2018 | La Redazione | News

ROMA - Il Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare ha penalizzato quattro formazioni di Serie C per violazioni varie con la COVISOC, l'organo di vigilanza dei bilanci delle società calcistiche.

E se le penalizzazioni all'Arezzo di Moscardelli (-6 punti) e al Vicenza del tecnico Lerda (-2 punti) non riguardano il cammino dei giallorossi nè il nostro girone, sono ben più importanti le penalizzazioni inflitte al Siracusa e all'Akragas.

Siciliani, prossimi avversari del Lecce, penalizzati di 4 punti in classifica e che precipitano al settimo posto, Akragas con un piede e trequarti in Serie D con un -2 che la affonda definitivamente in classifica.

A margine delle sentenze "beccano" 3 mesi di squalifica anche i patron di Siracusa e Akragas, Gaetano Cutrufo e Silvio Alessi (per l'Akragas anche 500 Euro di ammenda).

Sempre oggi, invece, la Corte Federale d'Appello ha restituito un punto al Catanzaro, accogliendo il ricorso dei calabresi contro una penalizzazione comminata sempre per irregolarità amministrative. Giallorossi più sereni ora in classifica, con 5 punti di margine sulla zona "calda".

CLICCA QUI PER LA NUOVA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO E IL PROSSIMO TURNO.