Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Bisceglie: LA FORMAZIONE, I DUBBI DAVANTI. Ecco le scelte del nuovo corso

Mercoledì 7 Febbraio 2018 | Matteo Bottazzo | Ospiti

BISCEGLIE - Che Bisceglie sarà quello di Giuseppe Alberga? Certamente molto simile a quello di Nunzio Zavettieri, tecnico dei neroazzurri "silurato" ieri senza molti complimenti nonostante una condizione di classifica invidiabile per le ambizioni (poche) di una squadra al ritorno tra i professionisti oltre 20 anni dopo le ultime annate travagliate in C2. Ma evidentemente la società del patron Canonico ha fatto la "bocca" ai grandi obiettivi e una salvezza che sembra alla portata non bastava più.

Il mercato si è portato via Partipilo e Lugo Martinez, finiti a Francavilla, da dove è arrivato Ayna, assieme agli altri nuovi D'Ursi, Prezioso e Russo, tutti probabili titolari con il Lecce.

E' fermo solo il centrocampista con vocazione offensiva Bojat, mentre nel 4-3-2-1 dovrebbero esserci ancora dei ballottaggi aperti, tra l'ex giovanili del Lecce Montinaro e Jovanovic e Azzi e Ayna davanti, dove maggiori sono i dubbi. Dietro pacchetto a quattro con Delvino, Petta, Russo e Jurkic.