Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

I PRECEDENTI: Lecce, equilibrio perfetto ad Andria. Nelle ultime tre sfide solo 0-0

Sabato 4 Novembre 2017 | Marco Errico | News

LECCE - E' una trasferta tradizionalmente ostica, quella di Andria, per un Lecce che arriva al "Degli Ulivi" senza i suoi tifosi per il divieto di trasferta imposto ai sostenitori giallorossi, una "casualità" già accaduta lo scorso anno (FOTO SOPRA CIANCIO E PACILLI IN UN CONTRASTO).

Nei 10 precedenti in terra barese tra IV Serie, C e B decisivi a far pendere la bilancia dalla parte del Lecce sono gli scontri con la vecchia Andria, denominazione precedente alla Fidelis. Basti pensare che le ultime tre sfide si sono concluse tutte 0-0. Per il resto 4 pareggi complessivi, 1 sola vittoria andriese e 5 sorrisi giallorossi. L'unica vittoria dei biancoazzurri è del campionato di B 1994/1995, 1-0 al Lecce di Lenzi e Pereni.

Per la prima vittoria del Lecce negli almanacchi bisogna risalire al campionato di IV Serie 1955/1956, con uno 0-1 firmato Bartolaccini. Più recente e più pesante, decisamente, l'ultimo blitz giallorosso, il 4 ottobre 1992, in Serie B: 2-3 con reti di Orlandini, Ceramicola e Cinello nel campionato vinto dal Lecce di "maciste" Bolchi, a fine anno promosso in Serie A.