Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

AHIA, LECCE: a Palermo senza PALOMBI? "Ricaduta" per il bomber, è fermo. Rientra BOVO

Giovedì 28 Febbraio 2019 | Marco Errico | Allenamento

LECCE - Giallorossi subito in campo dopo il bel successo maturato nel turno infrasettimanale con il Verona al "Via del Mare". La squadra si è allenata subito in vista della trasferta di Palermo sabato alle 18. Seduta leggera per chi ha giocato con i veneti, lavoro intenso per il resto del gruppo e partitella finale a campo ridotto (SOPRA E SOTTO ALCUNI SCATTI DI LECCE-VERONA, MAJER "BATTAGLIA" A CENTROCAMPO, LA MANTIA IN ATTACCO, CLICCA QUI PER LA GALLERIA COMPLETA).

In differenziato Scavone e Palombi, brutta notizia di questo avvio di settimana: secondo quanto trapela la contusione alla caviglia destra rimediata a Cittadella avrebbe lasciato qualche strascico. E' molto probabilme che la punta delle giovanili della Lazio si fermi in questi giorni per recuperare definitivamente. La sua presenza a Palermo è a rischio.

E' rientrato in gruppo Bovo che ha smaltito il risentimento al polpaccio destro che l'ha fermato prima di Venezia-Lecce. Il difensore sarà disponibile contro il suo passato, visto che è stato tra i protagonisti del "grande" Palermo di Zamparini. Tuttavia non gioca da un mese (Lecce-Benevento 1-1), dunque è complicato immaginare un suo rientro dal primo minuto.

A Palermo sarà out per squalifica Petriccione, restano in diffida Palombi, Scavone e La Mantia.