Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

"PIU' SBIRRI MORTI". Sono tornati gli idioti: imbrattato il cantiere del Presepe in Piazza Duomo

Mercoledì 5 Dicembre 2018 | La Redazione | Cronaca

LECCE - "Più sbirri morti", firmato con la lettera "A" cerchiata, come nel più classico delle firme degli anarchici.

E' la scritta apparsa in Piazza Duomo questa mattina, attorno alla recinzione per la realizzazione del Presepe nel cuore della cristianità e del barocco leccese.

Un doppio gesto di sfregio, oltre che al Palazzo Vescovile anche alle istituzioni e alle forze dell'ordine che stanno cercando di dare un volto e un nome alla mano che ha scritto l'odioso messaggio, anche grazie alle numerose telecamere a circuito chiuso di cui è pieno il centro storico di Lecce.