Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

LIVERANI BATTE IL FERRO: "a Trapani per un'altra tappa. Mi godo i giovani e un Lecce maturo"

Sabato 23 Dicembre 2017 | Matteo Bottazzo | News

LECCE - A fine gara ecco i pensieri di Fabio Liverani ai nostri taccuini nella nostra consueta intervista.

Natale sereno - "Sono soddisfatto perchè riusciamo a passare un buon Natale, sereno, ma senza rilassarci tanto, pensando già al prossimo impegno, importantissimo".

Cinismo - "Altre volte ci abbiamo messo quattro o cinque occasioni per farne uno, mentre in questa occasione abbiamo concretizzato. I miei hanno fatto una gara importante, di grande attenzione, ma i segnali arrivavano da lontano e da Lecce-Monopoli. Una partita matura, con aggressività e la intelligenza che mi fanno ben sperare".

Giovani - "Ci sono state le possibilità per lanciare giovani importanti che si apprestano al professionismo e ho voluto premiarli. Durante la settimana sono ragazzi che si allenano al massimo senza avere mai spazio, è stato bello" (FOTO SOTTO L'ESORDIO IN SERIE C DI LEZZI, FOTO SOPRA LIVERANI DURANTE LA GARA).

Trapani - "Sarà una partita diversa, su un campo ostico, con la consapevolezza delle nostre forze e delle certezze che abbiamo acquisito sin qui. Pensiamo al campionato nel complesso, alle tante partite che abbiamo davanti per raggiungere l'obiettivo: Trapani è una tappa".