Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

I PRECEDENTI: Lecce, caccia grossa al POKER. Sin qui tre bacioni da Firenze

Sabato 30 Novembre 2019 | Marco Errico | News

LECCE - Caccia al poker.

Dopo tre successi al "Franchi" di Firenze il Lecce cerca il quarto acuto nella sfida che si giocherà questa sera alle 20.45 contro la Fiorentina di Montella.

Nelle 15 partite di campionato giocate in Toscana tra A e B, dal 1929 ai giorni nostri, il Lecce ha ottenuto un tris di vittorie e quattro pareggi, rimediando otto sconfitte. Un bilancio tutto sommato positivo in campo di una delle ex "sette sorelle" della A, definizione che anche la Fiorentina ha fatto sua ai tempi d'oro di Rui Costa e Batistuta.

Il primo blitz del Lecce è del 24 febbraio 2002, in A, quando la formazione allenata da Rossi si impose 2-1 in rimonta (Vugrinec e Chevanton). Il bis l'11 gennaio 2009, altro 1-2 con Giacomazzi e Castillo.

Vittoria del Lecce anche nell'ultimissimo precedente assoluto, il 15 gennaio 2012: la banda di Cosmi sbancò il "Franchi" 0-1 con un rigore di Di Michele.