Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PADALINO è soddisfatto: "importante creare tanto. Possiamo recriminare noi e loro"

Lunedì 31 Ottobre 2016 | Marco Errico | News

LECCE - Nel dopo-partita è soddisfatto, Pasquale Padalino, che si presenta ai microfoni appagato da una prestazione che comunque giudica "positiva, contro un avversario forte come noi".

Recriminazioni - "Non so quale delle 2 squadre debba recriminare di più, sommando le occasioni create. Siamo 2 squadre molto forti, che si assomigliano. Abbiamo giocato una gara di categoria superiore, per un pubblico splendido".

Caturano - "In questa fase ha difficoltà di realizzazione, ma si impegna molto ed è assai collaborativo per l'economia del nostro gioco. Ha fatto tanti gol ad inizio campionato, non possiamo che essere contenti di lui".

Intensità - "Se mi avessero chiesto alla vigilia avrei sperato proprio in una gara con questa intensità: il gol può anche non arrivare, ma l'importante è creare tanto. Ora pensiamo al Fondi: nessuna squadra è da sottovalutare in questo campionato. Andremo lì con il coltello tra i denti".

Emozione - "Giocare contro il Foggia è sempre un'emozione particolare: si sono affrontate 2 squadre che hanno dato vita ad una partita di Serie B medio-alta, questa è la realtà".