Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

STRAMBELLI, il trenino è deragliato. Lo butta a mare pure AUTERI: "comportamenti che non mi piacciono"

Domenica 14 Gennaio 2018 | Matteo Bottazzo | Ospiti

MATERA - Ecco le parole alla vigilia di Lecce-Matera del tecnico dei lucani Gaetano Auteri, che "scarica" Strambelli, anche lui, evidentemente non soddisfatto dei suoi comportamenti. Per l'intervista ringraziamo i colleghi materani che con noi hanno collaborato in questa settimana di Coppa Italia di Serie C e che hanno intervistato il tecnico siciliano per SoloLecce.it.

Partita - "Ci consente di riprendere il filo dopo la sosta, giocheremo con lo spirito giusto e la determinazione di passare il turno. Abbiamo voglia di confrontarci con la prima in classifica anche per vedere a che punto siamo".

Formazione - "Non rischierò Urso che ha bisogno di un'altra settimana per il pieno recupero, mentre Buschiazzo è pronto. Andrà in campo un Matera tosto, motivato, anche se dall'inizio del campionato abbiamo sempre avuto problematiche di formazione, dunque è anche difficile far rifiatare qualcuno".

Strambelli - "Non lo vedo allenarsi a regime completo da quasi un mese, ufficialmente per un virus intestinale, dunque ovviamente non è convocato. Dal punto di vista delle richieste sul mercato bisogna interpellare la società, ma mi risulta che non ce ne siano di ufficiali, almeno arrivate alla società appunto. Pare che abbia questo virus batterico alimentare, non si allena da parecchio. E' un comportamento che a me dispiace".