Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

PUNTATA 4 - Le sette "sorelle" della Serie C. CASERTANA, under di qualità e esperienza in ogni reparto. La situazione

Lunedì 21 Agosto 2017 | Matteo Bottazzo | News

CASERTA - Quarto appuntamento a puntate con la nostra analisi tecnica e tattica degli avversari del Lecce in chiave promozione diretta.

Tra le sette "sorelle" del girone C della Serie C abbiamo inserito di diritto anche la Casertana, che viene fuori da un'estate davvero importante sul fronte mercato, condotto a fari spenti ma secondo il nostro giudizio con profonda competenza.

Benassi in porta offre garanzie che sono mancate nelle stagioni scorse, Donnarumma e Visconti sono ragazzi di grande prospettiva, D'Anna è la "guida" davanti, un esterno estremamente duttile, Colli il fantasista vecchio stile che sa muoversi tra le linee, mentre Marotta e Cigliano sono altri due "colpi" importanti arrivati dal mercato, impreziosito da under di qualità, Tripicchio e Padovan, arrivati da settori giovanili importanti (Crotone e Juventus).

Non sono mancate le partenze importanti, come quelle di Ramos, Giorno, Ciotola e Ginestra, che in avanti hanno fatto perdere qualcosa ai campani in termini di esperienza.

In panchina l'ex Siena Cristiano Scazzola e il suo 4-3-3, con le "chiavi" di difesa e centrocampo affidate a Rainone, Finizio, Carriero e Forte. Per un complesso, quello dei "falchetti", che può tornare a volare come due stagioni addietro, quando quasi per un girone intero guidò il campionato poi vinto dal Benevento.

PUNTATA 1 - SCOPRIAMO LA JUVE STABIA (CLICCA QUI).

PUNTATA 2 - SCOPRIAMO IL MATERA (CLICCA QUI).

PUNTATA 3 - SCOPRIAMO IL COSENZA (CLICCA QUI).