Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Un'altra INCHIESTA travolge il calcio. 14 SOCIETA' DEFERITE, 2 nel girone del Lecce e LE GRANDI DI SERIE A

Sabato 29 Ottobre 2016 | Marco Errico | News

ROMA - La Procura Federale della FIGC ha deferito 14 società, tutte per responsabilità diretta, per una serie di violazioni al Codice di Giustizia Sportiva, nella formalizzazione di alcuni tesseramenti ma anche per violazioni al regolamento Agenti Calciatori.

Le squadre coinvolte sono Chievo Verona, Genoa, Inter, Juventus, Napoli, Palermo e Pescara (Serie A), Cesena, Ternana e Vicenza (Serie B), Catania, Livorno e Reggina (Lega Pro), Grosseto (ex Lega Pro, ora scivolata in Serie D dopo il fallimento). Deferiti anche decine di dirigenti e calciatori delle 14 squadre appena citate.

La riapertura delle indagini e i conseguenti deferimenti al Tribunale Nazionale Federale sono scattati dopo l'esame da parte dei giudici della Procura degli atti di inchiesta trasmessi dal Tribunale ordinario di Napoli sull'ultimo filone d'inchiesta su alcune irregolarità nel mondo del calcio.