Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Chi gode col male del Lecce e i chiacchieroni hanno perso di nuovo: LA MANTIA, PRESO!

Giovedì 16 Agosto 2018 | La Redazione | News

LECCE - Le chiacchiere di chi ha seminato bugie, fesserie e malcontento sul Lecce stanno a zero. Vince chi ha tenuto il profilo giusto, quello della verità dei fatti.
Alla ripresa degli allenamenti, domani, Andrea La Mantia sarà un calciatore del Lecce, così come Salvatore Caturano sarà un calciatore dell'Entella, in prestito con obbligo di riscatto della intera proprietà. Le due società hanno confermato e ratificato gli accordi già raggiunti nei giorni scorsi e che avevano visto qualche ulteriore momento di riflessione della società ligure ad affare oramai già concluso, come abbiamo cercato di raccontarvi con un briciolo di lucidità in questi giorni, senza farci prendere dal panico che ha circondato la tifoseria.

Nelle prossime ore, dunque, La Mantia sarà un calciatore del Lecce. Punto.

Il DS Meluso, intanto, ha offerto anche la proprietà di Andrea Tabanelli al Novara, oltre ad un conguaglio economico, pur di arrivare all'ex Cagliari Federico Casarini, da mesi obiettivo vero, reale, del mercato giallorosso, stando a quelli che sono i desideri del tecnico romano che vi abbiamo riferito anche in questo caso con chiarezza. Casarini, sempre lui, è il nome in cima alla lista dei rinforzi del Lecce.

Le parti si incontreranno all'Hotel Melià a Milano per cercare un accordo.