Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Qui Siracusa. "PATTO" TRA SICILIANE. Turati: "andiamo a Lecce a fare un favore a Catania e Trapani"

Giovedì 29 Marzo 2018 | Matteo Bottazzo | Ospiti

SIRACUSA - E' proseguita con un allenamento svoltosi nel pomeriggio al "De Simone", la preparazione del Siracusa del tecnico Bianco.

Dopo la seduta leggera di martedì, a poche ore dal pareggio interno con la Reggina, la squadra ha iniziato a fare sul serio. Per la gara con il Lecce resta in dubbio Marotta: la punta biancoazzurra continua a lavorare solo in palestra. In Sala Stampa si è presentato davanti ai colleghi siciliani il difensore Marco Turati. Ecco alcune sue dichiarazioni.

Parla Turati - "Lecce primo con merito, dopo un filotto di risultati incredibili, e che ora sta attraversando un temporaneo momento di difficoltà. Certamente li troveremo agguerriti, ci vorrà il miglior Siracusa per uscire imbattuti da questo impegno. Restano tecnicamente i migliori, possono sbloccare una partita in qualunque momento. A noi piacerebbe fare i guastafeste, in uno stadio stracolmo, anche per fare un favore alle siciliane come noi che inseguono".