Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

IL TEMA. IL MEGLIO DELLA C: a Catania Caturano-Torromino contro Lodi-Curiale. Spettacolo assicurato

Sabato 9 Settembre 2017 | Marco Errico | News

CATANIA - Caturano-Torromino o Lodi-Curiale: quale sarà la coppia giusta di Catania-Lecce?

Il confronto tra gli etnei e i giallorossi è una gustosa sfida nella sfida tra le individualità probabilmente di maggiore spicco del girone C della Serie C.

Il Catania fa affidamento sul fiuto del gol dell'ex Lecce Curiale, uno che se "indovina" la serata giusta è ancora in grado di diventare micidiale in area di rigore. Curiale è partito con un gol (al Fondi in casa), supportato alla perfezione dall'estro di Lodi, rientrato a Catania con le sue oltre 100 reti in carriera, soprattutto su calcio piazzato, specialità in cui è abilissimo.

Il Lecce non è da meno. Mancherà Di Piazza squalificato, ma Rizzo potrà contare su Caturano e Torromino, che l'anno scorso di questi tempi erano micidiali. I due hanno chiuso l'ultima stagione con 28 reti (18 Caturano, 10 Torromino), con un avvio di campionato "fulminante". Sabato si è sbloccato Torromino, con il "gioiello" che ha indirizzato il Lecce verso la vittoria sul Trapani, mentre Caturano non ha più segnato dopo il debutto ufficiale con il Ciliverghe in Coppa Italia TIM e in campionato è ancora fermo a zero centri. E' su di lui che fa affidamento in questa fase il Lecce, complice la squalifica di Di Piazza. "Sasà" deve tornare a "colpire".