Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

VACANZA IN TRAGEDIA: portata a fondo dalla corrente donna annega e muore

Lunedì 11 Giugno 2018 | Marco Errico | Cronaca

LAVERTEZZO - Una donna di Leverano, Viviana Conte il suo nome, di 42 anni, è morta annegata nel fiume Verzasca che scorre nella Valle del Ticino in Svizzera.

Da anni nel Paese rossocrociato con il marito, anche lui di Leverano, la coppia si trovava in vacanza per qualche ora di relax dopo una settimana di lavoro (FOTO SOPRA IL LUOGO DELLA TRAGEDIA).

Il corpo è stato rinvenuto dai soccorritori in località Lavertezzo, dove si trovano alcuni resti archeologici di epoca romana. Probabilmente la donna è stata colta da un malore, ma si è arresa anche alla corrente che l'ha trascinata sul fondo del fiume. Inutili gli interventi dei sommozzatori e anche il tempestivo soccorso aereo e a terra. Trasportata in elicottero in ospedale, la donna era già morta.