Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

SLOT MACHINE TRUCCATE: 15 milioni di Euro sequestrati ai "re" del gioco

Martedì 8 Maggio 2018 | Matteo Bottazzo | Cronaca

Risultati immagini per slot machine foto

RACALE - La Guardia di Finanza di Lecce ha fatto il "botto".

I militari leccesi stanno eseguendo in queste ore sequestri in tutto il Sud Salento per 15 milioni di Euro di beni, immobili, conti bancari, tutti riconducibili ad un'azienda con sede a Racale, operante nella gestione di slot machine alterate per fornire meno vincite del consentito ai giocatori e garantire illeciti profitti alla società stessa.

Per questo sono stati messi i sigilli anche ad un albergo, addirittura ad un castello, a 33 terreni tra Ugento, Racale, Melissano, Taviano e Gallipoli, decine di abitazioni, automobili di lusso e 40 conti correnti bancari attivi, per complessivi 15 milioni di Euro finiti sotto sequestro.

Tutti i beni sono di proprietà dei fratelli De Lorenzis, Salvatore, Saverio, Pasquale Gennaro e Pietro, tutti di Racale.