Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

BASKET: Nardò, SEI GIA' "STORIA"! Prima vittoria in B. LECCE: in casa non si passa

Giovedì 19 Ottobre 2017 | Marco Errico | AltroLecce

MONTERONI DI LECCE - Settimana a sentimenti alterni, quella del basket, dove spiccano le vittorie di Nardò e Lecce, realtà oramai consolidate del basket nazionale e regionale, mentre è senza fine la crisi di una grande piazza della palla a spicchi salentina, Monteroni. Ecco come è andata nei campionati delle leccesi e i prossimi impegni.

Serie B - Al terzo tentativo arriva il primo storico successo del Nardò in Serie B. Due punti pesantissimi, quelli conquistati sul terreno amico di Monteroni di Lecce, dove la Val di Ceppo Perugia si è arresa 83-71. Una vittoria che permette ai granata di lasciare l'ultimo posto al Cerignola, l'unica squadra ancora a secco di vittorie stagionali. Ora prova di maturità per i salentini, che domenica saranno in casa del Bisceglie, per un derby di "fuoco": i neretini devono iniziare a vincere anche lontani da casa (FOTO SOPRA DI PROPRIETA' DELLA PAGINA SOCIAL UFFICIALE DELLA SOCIETA' GRANATA).

Serie C - Destini alterni per le leccesi in questo campionato. La Lupa Lecce fa valere la dura legge del "PalaVentura", dove si inchina anche Francavilla Fontana (73-65): gara mai in bilico con i giallorossi sempre avanti. Crisi senza fine per il Monteroni, alla quarta sconfitta in quattro turni. Brutto stop casalingo anche con Ruvo di Puglia: i gialloblù a lungo restano in partita, lottano con grinta, prima di cedere ai baresi con ampio distacco, 68-80. Nel prossimo turno Lupa Lecce in trasferta a Vieste, Monteroni a Corato (FOTO SOTTO DI PROPRIETA' DELLA PAGINA SOCIAL DELLA SOCIETA' LECCESE).

Serie D - Pesanti sconfitte per le salentine di Serie D. Il Calimera si schianta sul parquet della Dinamo Brindisi, dove i ragazzi della Grecìa Salentina rimediano un eloquente 74-41. Non va meglio alla New Basket Lecce, che a Monopoli non oppone molta resistenza, cedendo 78-60. Nel prossimo impegno i leccesi incontreranno l'Adria Bari, il Calimera dovrà vedersela con Rutigliano.