Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Disdetta Costa Ferreira. Il portoghese è out, Mancosu e Di Matteo possono stringere i denti. LA SITUAZIONE

Mercoledì 15 Novembre 2017 | Marco Errico | Allenamento

MARTIGNANO - Dopo i due giorni di riposo concessi successivamente al blitz di Siracusa, il Lecce ha ripreso la preparazione sotto la pioggia a Martignano e oggi sarà impegnato in una doppia seduta, dalle 11 al "VIa del Mare" e dalle 15.30 ancora a Martignano.

Sono rimasti out e si sono sottoposti a cure fisioterapiche Di Matteo, Marino e Costa Ferreira, tutti in forte dubbio per la sfida di sabato sera alla Reggina alle 20.30 al "Via del Mare". I tre giallorossi saranno costantemente monitorati dallo staff sanitario, per tutta la settimana, con la possibilità di recuperarne almeno uno (Di Matteo), in condizioni migliori degli altri, visto che lamenta solo una infiammazione al nervo sciatico popliteo (quello che parte dal ginocchio per arrivare al piede). Potrebbe farcela e stringere i denti Mancosu, che per il momento si allena, anche se a ritmo ridotto, in differenziato. Sembra ko Costa Ferreira: il portoghese ha un problema alla caviglia, di più difficile soluzione nel breve periodo.

Oggi rientreranno in Italia i nazionali lituani Dubickas e Megelaitis, reduci dalla sconfitta 1-0 in Georgia che oramai taglia fuori o quasi la nazionale baltica Under 21 dalle qualificazioni agli Europei di categoria. Nessuno dei due giallorossi ha messo piede in campo, per cui al rientro si tratterà solo di rimetterli al passo con il gruppo: dunque potrebbero essere convocabili per Lecce-Reggina.