Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

"Punture" di BRAGLIA: "siete contenti? Avete vinto con un'invenzione, altrimenti..."

Martedì 31 Ottobre 2017 | Matteo Bottazzo | Ospiti

LECCE - Il "solito" Piero Braglia, quello che si presenta in Sala Stampa: tipico toscano verace chiede ai "suoi" ex giornalisti leccesi se sono contenti per la vittoria contro di lui e poi guarda avanti per il campionato del Cosenza.

La partita - "Siamo venuti a Lecce con la consapevolezza di non lasciare spazio ai nostri avversari, principalmente non volevamo correre rischi e sfruttare qualche ripartenza. Per buona parte della gara ci siamo riusciti bene, poi anche la varietà delle scelte di Liverani ha fatto la differenza".

Prestazione - "Siamo sulla strada giusta, comunque, e non è a Lecce che dobbiamo fare i punti del nostro campionato. Di certo senza quella invenzione di Mancosu non avremmo perso. Voi siete contenti? Solo così potevamo perdere".

Lecce - "Come di consueto hanno allestito una grande squadra, ricca di alternative. Liverani per vincere una partita può essere pericoloso su più fronti e dalla panchina con gli inserimenti a gara in corso. Sono convinto che potrà fare bene".