Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Ultim'ora. TRAGEDIA SULLE NEVI: si schianta contro un albero e muore giovane insegnante leccese

Martedì 23 Gennaio 2018 | Matteo Bottazzo | Cronaca

DIMARO FOLGARIDA - Tragedia sulle nevi: uno sciatore leccese, Fabrizio Aspromonte, 32enne di Tricase, è morto a seguito di una caduta sulle piste di Folgarida, frazione di Dimaro Folgarida, nel Trentino Alto Adige.

Aspromonte viveva da qualche tempo a Rimini, dove insegnava all'Alberghiero della città romagnola.

Sul posto sono intervenuti Carabinieri ed elicotteri di soccorso, ma l'uomo era già morto a seguito dei gravissimi traumi riportati nella caduta.

Aspromonte secondo le prime ricostruzioni stava sciando sulla pista denominata "nera", quella ad alto tasso di difficoltà. Avrebbe perso il controllo degli sci finendo contro un albero.