Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Girone C, CAMBIERA' ANCORA LA CLASSIFICA: la Procura chiede altre penalizzazioni

Venerdì 12 Gennaio 2018 | Marco Errico | News

ROMA - Altri guai in vista per la Fidelis Andria, già "colpita" da un punto di penalizzazione nell'attuale classifica del girone C della Serie C (CLICCA QUI PER LA SITUAZIONE ATTUALE).

La Procura Federale, su segnalazione della COVISOC, l'organo di controllo che vigila sui conti delle società di calcio, ha deferito la società biancorossa alla Sezione Disciplina del Tribunale Federale Nazionale.

Alla Fidelis Andria viene contestato il mancato pagamento entro i termini federali degli stipendi dei tesserati e dei dipendenti amministrativi di luglio e agosto e il mancato invio dei documenti relativi alla COVISOC stessa.

In recidiva la Fidelis Andria rischia anche più di un punto di penalizzazione, essendo come detto già stata raggiunta da penalizzazioni per vicende simili.