Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Verso Lecce "il DS migliore del mondo" rompe il silenzio: "veniamo a giocarcela. Lecce non più sorpresa"

Giovedì 21 Marzo 2019 | Cosimo Carulli | Ospiti

ASCOLI PICENO - Irrompe Antonio Tesoro, nel cuore di questa settimana che porterà a Lecce-Ascoli di sabato alle 18.

"Il DS migliore del mondo", come lo definì in maniera del tutto disinteressata il Presidente del Lecce Savino Tesoro (suo padre) rompe il silenzio che con i cronisti durava da tempo e carica i suoi in vista di una sfida dal sapore speciale per lui. Ecco le sue parole.

Verso Lecce-Ascoli, parla Tesoro - "Oramai il Lecce non può più essere considerata una sorpresa, ma una solida realtà. E' una squadra che esprime un ottimo calcio con giocatori di qualità, in fiducia. E' spinta da un pubblico appassionato e caloroso. Non è facile, ma andremo a giocarcela. Siamo in corsa con altre otto squadre per la salvezza, in questa fase stiamo ritrovando brillantenzza e continuità di prestazioni. Dobbiamo continuare così, dopo un ottimo girone d'andata abbiamo avuto una flessione che ci siamo messi alle spalle".