Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

B FEMMINILE: SORRISO LECCE, ora la Lazio di Lotito

Giovedì 16 Novembre 2017 | Matteo Bottazzo | AltroLecce

SOGLIANO CAVOUR - Sorride la Salento Women Soccer che dopo un avvio di campionato tra molte ombre e poche luci negli ultimi due turni di campionato ha finalmente avuto anche il conforto del risultato, importantissimo per la classifica.

E così dopo il punto d'oro di Latina le giallorosse hanno festeggiato domenica la prima vittoria casalinga, con una punizione vincente di capitan D'Amico che si è infilata all'angolo del portiere della Partenope Napoli.

1-0 il finale di una gara vibrante, condizionata anche dagli infortuni nel primo tempo della Bruno (contrasto arereo con taglio all'arcata sopraccigliare e sei punti di sutura) e della Lupo (distorsione alla caviglia). Poi al 5' della ripresa, come detto, la "magia" risolutiva dalla distanza del capitano D'Amico (FOTO SOPRA IL GOL, FOTO SOTTO LO SCHIERAMENTO IN CAMPO E L'INFORTUNIO DELLA BRUNO).

Impegno complicato nel prossimo turno per le giallorosse: la Salento Women Soccer renderà visita alla Lazio del patron Lotito, impegnato anche nel calcio femminile, ma ora le salentine potranno guardare a questa sfida con una condizione di classifica più tranquillizzante.