Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

CALORI ANCORA NON HA DIGERITO: "a Lecce sconfitta ingiusta. Siamo stati in grado di dominarli"

Lunedì 4 Settembre 2017 | Matteo Bottazzo | Ospiti

LECCE - Non ha ancora digerito la sconfitta, Alessandro Calori, l'ex difensore di Perugia e Udinese, attuale tecnico del Trapani.

Ingiustizia - "La partita non ha espresso un risultato giusto. Nel primo tempo abbiamo avuto molte occasioni, riuscendo anche a dominare, ma non siamo stati determinati, pagando a caro prezzo l'unico tiro del Lecce".

Giallorossi pratici - "Abbiamo affrontato una squadra pratica, che non inventa nulla di particolare ma gioca sulla profondità delle sue punte, molto veloci sugli esterni. Si vede che hanno meccanismi consolidati da mesi, anche loro saranno tra i protagonisti del campionato".

Niente paura - "Campionato iniziato con risultati strani perchè la condizione non è ottimale per nessuno. I veri valori usciranno più avanti, anche se ovviamente anche quelli di Lecce erano punti importanti".