Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

ORRORE A CASTRO: cadavere mutilato nel mare in tempesta. Recupero in corso

Martedì 7 Novembre 2017 | Marco Errico | Cronaca

CASTRO - I sommozzatori dei Vigili del Fuoco e altre squadre di esperti della Capitaneria di Porto sono al lavoro da ieri, senza sosta, nel tentativo di recuperare dal mare grosso di Castro, ancora in tempesta, il corpo di un uomo, orrendamente mutilato, che è stato avvistato da alcuni turisti impegnati ieri in una passeggiata sul lungomare della splendida marina adriatica.

E' mistero sull'identità di questo cadavere che il mare non riesce a restituire, a causa delle mareggiate che stanno mettendo a rischio anche le barche dei soccorritori e gli stessi uomini impegnati nel recupero.

Nelle fasi di recupero i Vigili del Fuoco hanno appurato che questo corpo umano è senza la testa e un braccio. Occorrerà recuperarlo per comprendere di chi possa trattarsi.