Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

"PRENOTAZIONE" FALCO: "segno al primo derby. Tornato per portare il Lecce in A"

Giovedì 7 Marzo 2019 | Marco Errico | News

LECCE - La partita di sabato con il Foggia sarà un'occasione speciale per Filippo Falco. Sarà Lecce-Foggia il suo primo derby da protagonista. Ecco la nostra intervista nel cuore di questa settimana così importante.

Prima volta - "All'andata ero infortunato, ora spero di lasciare subito il segno, magari ritrovando la via del gol. Il derby è sempre speciale, anche se non è con il Bari che è più sentito dai tifosi. Il Foggia l'ho già affrontato purtroppo perdendo 2-1 con la maglia del Perugia. Per me il riscatto sarà doppio".

Obiettivi - "A Palermo abbiamo giocato bene, siamo stati sfortunati. Questa squadra può tranquillamente lottare per i play off, magari anche per un obiettivo ancora più importante, ma non diciamo nulla, voliamo bassi. Di sicuro posso dire che sono tornato a Lecce per riprendermi la Serie A. I play off persi in C sono stati una grandissima delusione per la mia carriera, non è stato facile neanche riprendersi dalla mazzata di Lecce-Carpi, per tutto quel che ha significato".

Foggia - "Ottima squadra, organico importante e che si ritrova in quelle zone di classifica per la penalizzazione, non certamente per il suo valore. Kragl è senza dubbio l'elemento più pericoloso, va limitato soprattutto in zona tiro. Poi c'è Galano che ho conosciuto a livelli giovanili, Ingrosso pure, allo stesso modo. Sarà una bella partita con uno stadio super per accoglienza e atmosfera".