Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

Ultim'ora. AMMAZZATO A FUCILATE. Tragedia per un salentino: SCAMBIO DI PERSONA?

Venerdì 29 Giugno 2018 | Marco Errico | Cronaca

Immagine correlata

FOGGIA - Un salentino ucciso a fucilate a Foggia, non si esclude per un drammatico scambio di persona in un regolamento di conti.

Un barista di 32 anni di Casarano, Luigi Antonio De Rocco il suo nome, è stato freddato con un colpo di fucile a pallettoni in Via Marcio Forella, alla periferia del capoluogo della Capitanata, davanti a due persone, un uomo e suo figlio, che si trovavano in un auto con lui al momento dell'agguato.

Particolare inquietante lo scorso ottobre i due in auto con la vittima erano già rimasti feriti a colpi di fucile in un altro agguato. Da qui all'ipotesi che il destinatario della fucilata mortale potesse non essere il ragazzo rimasto ucciso.